Fanfara “Asola” di Pralboino (Brescia)

Cenni Storici

La fanfara nasce ad Asola (MN) nel 1954 ad opera di alcuni Bersaglieri provenienti dalla fanfara militare e da musicanti locali.
Si esibisce per la prima volta nel 1956 in occasione del Raduno Nazionale di Trieste.

Prosegue ininterrottamente la propria attività fino al 1985 anno nel quale rischia, per motivi interni, lo scioglimento.
Viene affidata la “ricostruzione” ad un Bersagliere bresciano, già vice capo fanfara a fianco di del mitico Leandro Bertuzzo nel 3° Bersaglieri, a Novara negli anni 1965/66: Domenico Piovani.

Da allora la fanfara ha proseguito la propria attività esibendosi preferibilmente in concerti, durante i quali propone anche i testi delle nostre canzoni supportata dalla corale S. Cecilia di Pralboino anch’essa diretta dal M° Piovani.

Un modo nuovo di proporre le nostre musiche e canzoni molto apprezzato dal pubblico presente.

Negli anni ’90 la sezione di Asola si scioglie ed in rispetto alle norme statutarie la stessa viene “adottata” dalla sezione di Pralboino della quale Domenico Piovani era Presidente.
Nel rispetto alla sua origine viene mantenuto il nome “Asola”.

La fanfara ha un organico di 26 ottimi elementi tra i quali i solisti Luigi Frosio, Massimo Marelli e Stefano Aimo.
E’ un organico non adatto a programmi di tipo competitivo (tattoo militare ecc.) ma consapevole delle proprie capacità si esibisce con ordine e dignità in servizi nei quali da sempre rende merito alla divisa ed al corpo dei fanti piumati.

Contatti:

Presidente: Fausto Saldi Tel. 030 959584 Via Bettoni – 25020 Pralboino (BS)
Responsabile: Domenico Piovani Cell. 329 9449405 Via Martiri della Libertà 10 – 25020 Pralboino (BS)
Recapiti stepiovani@prombs.it