Fanfara”Aurelio Robino”Legnano

                                                Fanfara “Aurelio Robino” Legnano

 La Sezione Bersaglieri in congedo di Legnano fu costituita nel lontano 1928 subito dopo una memorabile adunata, tenutasi a Bolzano, per ricordare i 10 anni dalla fine del primo conflitto mondiale ( la Grande Guerra).

Cinque anni dopo, precisamente nell’anno 1933, avvenne la fondazione della fanfara.

 Entrambe si onorano di essere identificate nella figura del Colonnello dei Bersaglieri AURELIO ROBINO, Legnanese, Medaglia d’Oro al Valor Militare, Caduto alla testa del reggimento a Gramigna d’Isonzo – Gorizia, il 17 Maggio 1917.

La fanfara “AURELIO ROBINO” è attualmente composta da elementi appartenenti a tutte le estrazioni sociali: in essa figurano studenti, operai, impiegati, artigiani, perfino qualche…..pensionato, aventi comune denominatore la passione per la musica bersaglieresca.

La Fanfara Aurelio Robino ha sempre tenuto alto il nome e il prestigio della città di Legnano ed ovunque si è recata, in Italia e all’estero.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra i quali:

- Attestato di benemerenza civica della città di Legnano

- Attestato d’Onore della Presidenza Nazionale Bersaglieri, con Sede in Roma.

Capo fanfara è il bersagliere CARLO LATTUADA, giovane e dinamico, che ha rilevato la conduzione della fanfara a partire dall’anno 2000 succedendo al bersagliere PIETRO RUSSO che ha diretto la fanfara per ben 40 anni.

Contatti:

PRESIDENTE: ROBERTO VIGNATI                        0331-593189

Capofanfara: CARLO LATTUADA                           0331-518539

mail:               info@fanfaradilegnano.it

Fanfara legnano1